Eventi

Parlarne con le Ostetriche!

Giovedì 15 febbraio dalle 18 alle 20 

Oggi abbiamo fatto un esperimento, abbiamo digitato la parola Parto naturale su Youtube per vedere cosa il web ci avrebbe proposto come primi video, quello che quindi sarebbe potuto succedere anche a qualunque donna volesse vedere qualcosa sulla nascita.

I primi tre video ad apparire sono stati : simulata di parto in 3D, un parto sdraiata su lettino con un medico che assiste, un parto in clinica in epidurale sdraiata su lettino.

Al quarto posto un parto in vasca trasparente con donna semi sdraiata. L'unica cosa che accomuna questi video è che il bambino nasce per via vaginale.

Cosa significa Naturale del resto? Come esseri umani siamo usciti dallo stato di Natura da molti e molti millenni.

Abbiamo una Neocorteccia cerebrale estremamente sviluppata rispetto agli altri mammiferi, abbiamo molteplici Culture, la Tecnologia permea le nostre vite. Di naturale in noi è rimasto ben poco dirai.

In realtà dal punto di vista genetico e fisiologico siamo assolutamente gli stessi che hanno abitato e lentamente colonizzato il Pianeta Terra nell'arco di centinaia di migliaia di anni. Anni in cui abbiamo partorito con ottimi risultati e con un alto tasso di sopravvivenza senza che fossero disponibili farmaci, dottori, ospedali.

Quello delle ostetriche invece, in quanto donne esperte che aiutavano le altre donne, probabilmente è il mestiere più antico del mondo. Aiutavano nel senso di saper facilitare un processo fisiologico pressoché perfetto come tutti quelli del nostro corpo.

Se il parto non fosse un evento sicuro, efficace e gratificante non saremmo qui per poterne discutere. Negli ultimi decenni ci si riempie tanto la bocca di "sicurezza del parto, rischi per il neonato, e se poi succede che..." quando sono proprio interventi di discussa efficacia e spesso di notoriamente dannosi a peggiorare di fatto gli esiti della nascita.

Dal momento che per parto "naturale" si intendono diverse modalità di parto che nulla hanno a che vedere con la Natura o con ciò che è realmente un parto noi preferiamo parlare di Parto non disturbato o indisturbato. Intendendo quindi un parto in cui si rispetta a pieno la fisiologia (cioè l'armonico funzionamento dei sistemi del corpo umano) e dove i fattori di disturbo sono limitati al minimo se non assenti.

Per fattori di disturbo si intende tutto ciò che può influire negativamente sulla produzione ormonale della donna che travaglia come abbiamo ricordato nel precedente articolo.  Clicca Qui

Attualmente purtroppo si continuano a fare interventi che sappiamo, da anni e con solide evidenze scientifiche a sostegno, essere dannosi quando i bisogni di una donna al parto sono semplici da soddisfare se si conosce la fisiologia della nascita come abbiamo scritto nel precedente articolo.  

Facciamo solo un esempio: il monitoraggio cardiotocografico che viene usato così di frequente in donne che non hanno nessun fattore di rischio aggiunto ha il solo effetto di aumentare la possibilità di ricevere un taglio cesareo inutile con il conseguente aumento di mortalità per donne e bambini.

Sembra strano eppure in ostetricia moltissimi interventi sono stati introdotti senza nessuna evidenza scientifica a sostegno. Altri sono sicuramente efficaci ma solo con una corretta indicazione come ad esempio il Taglio Cesareo, che altrimenti aumenta il rischio per madre e bambino.

Quindi per qualunque donna che desideri mantenere intatte le proprie potenzialità di salute durante il parto sono importanti:

  • un'ostetrica esperta di fisiologia
  • un'assistenza rispettosa e condivisa
  • un ambiente intimo e che sente sicuro per sè

Anche solo questi tre fattori possono essere fondamentali per parto non disturbato che è ciò che rende la nascita un'esperienza sicura e gratificante, che ci fa sentire potenti e con la voglia di rifarlo!

Tessera associativa 2018 €10 per gli adulti e un contributo libero per il sostegno delle attività sociali della casa amternità!

Per info e prenotazioni CONTATTACI

Vuoi richiedere un appuntamento?