Eventi

/

10 buoni motivi per aspettare


Una delle prime cose che probabilmente avrai voluto sapere già all’inizio della gravidanza e quella che da subito tutti ti chiedono, compresa la tua ostetrica, è la tua DPP o Data Presunta del Parto.
Questa data fatidica, il cui superamento genera tante ansie e l’inizio di un inesorabile conto alla rovescia, è fonte di numerosi equivoci e di molta disinformazione, vediamo se riusciamo a fare chiarezza.

1. Non si scade...la gravidanza non è uno yogurt e la placenta non va a male.
2. La DPP è una stima non la verità definitiva, viene calcolata in base alla data dell’ultima mestruazione ed eventualmente in seguito ad un’ecografia, da non          eseguire comunque prima della 10° settimana di gravidanza senza motivo clinico come suggerito dalle linee guida del Royal College                (https://www.rcog.org.uk/globalassets/documents/news/sip-ultrasound-key-messages.pdf)
3. La gravidanza umana e’ considerata a termine fino a 42 settimane compiute. Detta in altri termini 41 + 7 giorni. E non 41 + 2 o 3 gg quando di solito arbitrariamente si impone l’induzione.
4. La durata media di una prima gravidanza è di almeno 41+1 gg, quindi non c’è niente di strano in te e nel tuo bambino se ve la state prendendo un po’ comoda.
5. L’induzione farmacologica aumenta la possibilità di fare un cesareo e la richiesta di analgesia farmacologica, con i possibili rischi ed effetti collaterali che ne conseguono.

/

di Amyel Garnaoui e Angelo Loy                                                       

Presso la nostra associazione ci sarà la proiezione in contemporanea nazionale il 7 aprile 2017 h 18-20

in occasione della giornata Nazionale della Salute


In cosa consiste la donazione del sangue del cordone ombelicale?

La pratica della raccolta del sangue cordonale ha delle conseguenze sulla salute del neonato?

A chi appartiene il sangue del cordone ombelicale?

A chi appartengono le cellule staminali contenute in questo sangue?

Le donne sono correttamente informate sulla natura di questa donazione?

Quanto costa al Servizio Sanitario Nazionale la raccolta e la conservazione del sangue cordonale?

Esistono alternative efficaci a questa donazione?


Queste le domande che intende sollevare il film, attraverso un viaggio in Italia alla ricerca delle figure coinvolte in tale complessa realtà: madri, ostetriche, ginecologi, ricercatori, politici, magistrati, associazioni, pazienti, alla luce delle più recenti ricerche scientifiche.

/
  • Autorizzazione a godere del proprio corpo
  • Autorizzazione all'istintualità e all'intuito
  • Contatto con la natura e con i suoi cicli - consapevolezza della connessione fra la propria ciclicità e i ritmi della ciclicità della natura
  • Passeggiare all'aria aperta e movimento consapevole, in ascolto dei propri ritmi corporei (respiro,cuore,movimento)
  • Tatto e massaggio
  • Tecniche di respirazione
  • Meditazioni
  • Esperienze ed espressione corporee, creative
  • Nutrimento attraverso la sensualità e il piacere
  • Gruppi femminili, sia in gravidanza che fuori gravidanza, in ogni fase della vita
  • Comunicazione e legame con il nascituro - connessione con il proprio bambino interiore

tratto dal n° 88 D&D marzo 2015

/

Prossimo Corso di Autosvezzamento

Venerdì 17 Marzo h 15-16,30 Incontro teorico

Venerdì 24 Marzo h 15-16,30 incontro pratico, cuciniamo insieme alcuni ricette di base!

Vi aspettiamo!

Prenotate la vostra partecipazione

Vuoi richiedere un appuntamento?